Telegram: nickname pubblico e supporto gif

È da un po’ che non si leggevano novità sostanziali su quest’app di messaggistica.

telegram card username

È passato tanto tempo dalle ultime novità di Telegram, ed eccolo che, dopo quasi un anno, si ripresenta con delle novità niente male. Sembra quasi che abbiano voluto aspettare un aumento dell’utenza.

Username

Tra le novità più succose spicca la possibilità di impostare uno username pubblico, che permetterà agli altri di poterci contattare senza necessariamente conoscere il nostro numero di cellulare. Ad ogni username coincide un url di richiamo del tipo http://telegram.me/_username_ che permetterà a chi lo clicca di aprire una conversazione con noi.

È un’opzione molto potente che consente di dare, ad esempio, supporto tecnico inserendo solo il link del vostro username sulla vostra pagina web.

Notifica screenshot nelle chat segrete

Delle chat segrete ne abbiamo già parlato. Questa nuova opzione ci consentirà di sapere, previa notifica, il nome di chi fa uno screenshot della chat segreta a cui sta partecipando in quel momento.

Supporto alle gif animate

Sarà possibile non solo inviare le gif animate, ma anche di visualizzarle in animazione all’interno della finestra di chat, come se fossero emoji.

Ricerca messaggi e allegati

È stato implementato un campo di ricerca che permetterà non solo di ricercare i nomi dei nostri contatti, ma anche tutti i messaggi e il titolo degli allegati che comprendono le parole che stiamo cercando all’interno di tutte le nostre chat.

Rinnovo ancora l’invito a provare Telegram per chattare con i vostri contatti, perché i vantaggi sono veramente tanti. Lo trovate sul PlayStore, ed è gratis.