Tra le novità di Windows Vista c’è il ReadyBoost

3 gennaio 2007 / Hi-Tech / 895 visualizzazioni
Nessun commento
Scritto da  

ReadyBoost è una funzionalità di Windows che permette di velocizzare un computer tramite una chiavetta USB.

readyboost usb pendrive

Si tratta di una funzionalità che rende il computer più veloce e reattivo utilizzando una memoria USB esterna come memoria aggiuntiva per espandere la RAM.

Quando, infatti, la memoria RAM va a riempirsi, invece di andare ad occupare risorse sul disco fisso (creando dei file di paging rallentando le operazioni) va ad utilizzare la memoria flash USB che abbiamo selezionato, rendendo l’operazione molto più veloce.

Vantaggi e svantaggi di ReadyBoost

Tra i vantaggi di quest’operazione ci sono quelli di poter aumentare la capienza della RAM senza smontare il computer, tramite memoria USB. Non serve quindi comprare RAM.

Tra gli svantaggi, però, c’è il fatto che bisognerà considerare che la propria chiavetta USB avrà vita inferiore. Ovviamente la vita della stessa dipenderà dalla sua qualità.

Come usare ReadyBoost

  • Dopo aver inserito la memoria USB, aprire Risorse del Computer
  • Selezioniamo il drive corrispondente alla nostra memoria e clicchiamo su Proprietà
  • Selezionare la scheda ReadyBoost. Se il dispositivo non sarà compatibile ti verrà puntualmente notificato
    • Selezionando l’opzione Dedica il dispositivo a ReadyBoost Windows  utilizzerà tutto lo spazio rimasto sulla pendrive senza eliminare i file presenti
    • Selezionando l’opzione Utilizza il dispositivo ci verrà chiesto quanto spazio possiamo utilizzare tra quello disponibile
  • Cliccare su Applica poi su OK

Per disabilitare l’opzione basta disabilitarla nella scheda ReadyBoost.

Si tratta di una funzionalità davvero ingegnosa, e ci permette di poter aumentare la nostra memoria RAM così come il bisogno del momento ci richiede.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere